Enel: informativa sull’acquisto di azioni proprie a servizio del Piano di incentivazione di lungo termine 2020 effettuato nel periodo dal 3 al 4 settembre 2020

Roma, 8 settembre 2020 – Enel S.p.A. (“Enel” o la “Società”) informa di avere acquistato sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. ("MTA”), nel periodo compreso tra il 3 e il 4 settembre 2020, n.107.114 azioni proprie al prezzo medio ponderato per il volume di 7,5869 euro per azione, per un controvalore complessivo di 812.672,723 euro.

L’operazione fa seguito a quanto comunicato lo scorso 29 luglio circa l’avvio di un programma di acquisto di azioni proprie (il “Programma”), disposto in attuazione dell’autorizzazione conferita dall’Assemblea degli Azionisti del 14 maggio 2020 e deliberato a servizio del Piano di incentivazione di lungo termine per il 2020.  

Di seguito, sulla base delle informazioni fornite dall’intermediario incaricato dell’esecuzione degli acquisti, si riporta il riepilogo delle operazioni di acquisto di azioni ordinarie Enel effettuate dal medesimo intermediario sul MTA nel periodo sopra indicato, in forma aggregata e su base giornaliera:

Data Numero azioni acquistate Prezzo medio ponderato (euro) Controvalore (euro)
03/09/2020 36.989 7,7406 286.317,987
04/09/2020 70.125 7,5059 526.354,736
Totale 107.114 7,5869 812.672,723

In allegato al presente comunicato si riporta inoltre il dettaglio su base giornaliera delle operazioni effettuate.

Dall’inizio del Programma, Enel ha acquistato n. 107.114 azioni proprie (pari allo 0,001054% del capitale sociale), per un controvalore complessivo di 812.672,723 euro. Considerando le azioni proprie già in portafoglio, Enel detiene complessivamente al 4 settembre 2020 n. 1.656.266 azioni proprie, pari allo 0,016291% del capitale sociale.

Programma acquisto azioni proprie - acquisti 3-4 set 2020

PDF (0.24MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.