L’energia che ci guida verso il cambiamento sostenibile

L’energia che ci guida verso il cambiamento sostenibile

La nuova campagna multibusiness di Enel conferma il posizionamento strategico di “What’s your power?” mettendo al centro la sostenibilità, le persone e il cambiamento.

{{item.title}}

Ognuno ha la sua energia. Un potenziale da esprimere, un’ambizione, un sogno. “What’s your power?” è l’inizio di una nuova relazione con il cliente. Una relazione basata su uno dei nostri valori guida: la sostenibilità. Sostenibilità ambientale, certo, ma non solo. 

“La tua energia ti guida verso un mondo più sostenibile?” è la domanda che apre la nuova campagna multibusiness di Enel che esprime con esempi concreti l’impegno del nostro Gruppo nello sviluppo di soluzioni sostenibili per le persone e per l’ambiente in cui vivono. Dalla mobilità elettrica a zero emissioni di Enel X alla tecnologia “smart home” per una gestione più consapevole dell’energia in casa, dalle energie rinnovabili di Enel Green Power all’innovazione digitale delle smart grid che rendono le nostre città sempre più efficienti e connesse.

Open Power, la nostra strategia di Gruppo, è il punto di partenza che ci sta guidando verso il cambiamento in ottica innovativa e competitiva. Essere Open Power significa mettere al centro le persone in un ecosistema in cui l’accesso all’energia è più libero e consapevole. Un mondo “aperto” a nuove tecnologie, utilizzi, connessioni in cui la sostenibilità è alla base per il progresso.

La sostenibilità ambientale è ormai una priorità assoluta e le fonti rinnovabili sono al centro della nostra attività. Per questa ragione abbiamo voluto portare “l’energia della natura” in decine di milioni di case. Dal geotermico all’eolico, dall’idroelettrico al fotovoltaico, fino agli avveniristici impianti che integrano le diverse fonti come quello geotermico-solare di Stillwater, in Nevada. Le nostre soluzioni diventano ogni giorno più sostenibili, grazie all’impegno preso già da tempo nei confronti dell’ambiente e che oggi ci ha fatto diventare il leader mondiale nel settore delle energie rinnovabili. Un impegno che vogliamo portare ancora avanti, con l’obiettivo di essere completamente “carbon free” entro il 2050.

Essere sostenibili significa anche attenzione al progresso sociale e valorizzare l’energia delle persone, migliorare le condizioni di vita della comunità in cui operiamo e consentire l’accesso all’energia anche nelle zone più isolate. In nome della sostenibilità sociale abbiamo adottato un approccio partecipativo: le comunità locali non sono più spettatrici ma sono coinvolte nel processo decisionale fin dall’inizio. Un modello di dialogo dettato dalla volontà di valorizzare il potenziale di tutti, l’energia di ognuno.

Siamo partiti dalla semplice fornitura di energia elettrica per poi farla incontrare con la tecnologia più avanzata. Ed è da questo connubio che è nata una rete di oltre 2,2 milioni di chilometri, sviluppata grazie a soluzioni innovative e all’avanguardia. Sono le reti digitali, oggi, a fornire energia alle nostre città. Città sempre più smart e interconnesse dove le rinnovabili e i servizi a emissioni zero sono protagonisti indiscussi.

Stiamo portando l’energia dell’innovazione in tutte le case, con servizi e prodotti sviluppati appositamente per ridurre e rendere più efficienti i consumi. Intelligenza artificiale, smart home, energy storage, demand response: sono queste le nuove parole chiave per gestire la tua energia in modo ancora più intelligente, semplice e consapevole.

E se la sostenibilità non è solo ambientale, così l’innovazione non è solo tecnologica. Innovare significa predisporsi al cambiamento in ottica migliorativa, un’innovazione è ogni idea, ogni forma di sapere condiviso. Innovazione è dialogo, è comunicazione, è energia. 

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi