DA OGGI DISPONIBILI ANCHE NEGLI UFFICI POSTALI I SERVIZI ENEL

Con il servizio QuiEnel sarà possibile fare molte operazioni relative al contratto di energia elettrica agli sportelli di Poste Italiane

 

Roma, 15 ottobre 2003 – Negli uffici postali abilitati da oggi è disponibile il servizio “QuiEnel” che permette di effettuare operazioni relative al contratto dell’energia elettrica. Il cliente che si recherà in uno degli uffici postali abilitati potrà chiedere un nuovo contratto, modificarlo o disdirlo, potrà comunicare la lettura del contatore, documentare il pagamento della bolletta e conoscere lo stato dei consumi e dei pagamenti.

 

Si potrà richiedere, inoltre, la modifica della potenza impegnata e dell’indirizzo di recapito delle bollette, conoscere i preventivi per lo spostamento del contatore, chiedere nuovi allacciamenti per “contratti cantiere” e altri interventi.

 

In tutte queste operazioni i clienti saranno assistiti allo sportello dell’ufficio postale da personale esperto di Poste, che ha seguito corsi di formazione di Enel Distribuzione.

 

Nella fase di avvio l’iniziativa riguarderà 20 uffici postali dislocati su tutto il territorio nazionale e successivamente sarà estesa a molti altri uffici postali.

 

Negli uffici postali abilitati i clienti troveranno oggi un punto informativo per conoscere in dettaglio il nuovo servizio nato dalla collaborazione fra Poste Italiane e Enel.

 

Microsoft Word - Poste Italiane.doc

PDF (0.1MB) Scarica
Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi