Ai sensi della Legge 21 marzo 1958 n. 259, la Corte dei Conti esercita un controllo sulla gestione finanziaria di Enel, avvalendosi di un magistrato delegato che assiste alle riunioni del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale.

Si segnala al riguardo che attualmente tale attività di controllo è svolta da parte del magistrato delegato Carlo Alberto Manfredi Selvaggi, il quale è stato nominato dal Consiglio di presidenza della Corte dei Conti nel mese di gennaio 2017.

La Corte dei Conti presenta alla Presidenza del Senato della Repubblica e alla Presidenza della Camera dei Deputati, con cadenza annuale, una relazione circa i risultati del controllo svolto.

Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2017