Sicurezza al top per Slovenskè Elektràrne

Pubblicato lunedì, 17 marzo 2014

Il gruppo Enel è tra i maggiori attori mondiali nella generazione e distribuzione di elettricità. Un ruolo conquistato nel tempo grazie a costanti sforzi di innovazione, efficienza e attenzione al cliente. Valori che oggi Enel intende giocare a livello globale soprattutto sul piano della responsabilità sociale e ambientale, perché solo rendendo sempre più sostenibile il proprio business si può aspirare ad essere leader nell'attuale mercato dell'energia.

Con questa consapevolezza, da sempre il gruppo Enel è impegnato ad accrescere la sicurezza e a minimizzare gli impatti ambientali delle proprie attività produttive, con rilevanti investimenti e interventi mirati su tutti gli impianti, nessuno escluso.

Una attenzione particolare è tuttavia dedicata al settore nucleare, di cui il gruppo Enel è uno dei maggiori operatori europei, con  impianti della capacità complessiva di 5.370 MW in esercizio in Spagna e Slovacchia.

In questo campo la sicurezza è una priorità assoluta e viene perseguita in modo esemplare, come regolarmente certificato dagli organismi di controllo internazionali. L'ultimo riconoscimento arriva dall'Institute of Nuclear Power Operations (INPO), secondo il quale i quattro reattori gestiti in Slovacchia dalla società del gruppo Slovenské Elektrárne sono tra i più sicuri al mondo nella loro categoria, piazzandosi entro i primi cinque posti nella graduatoria che ha considerato tutti i 52 reattori di tipo VVER in esercizio negli anni 2011-2013

A questo riconoscimento si aggiungono i risultati relativi all'elevata produttività raggiunta dagli impianti nucleari di Slovenskè Elektràrne, che soddisfano circa il 50% della domanda elettrica slovacca e che nel 2013 hanno raggiunto un fattore di carico del 92,3% (è la percentuale di ore che hanno generato energia rispetto alle ore contenute nell'anno) .

Le top performance delle centrali slovacche del gruppo Enel erano state già annunciate dalla rivista “Nuclear Engineering International” che nella valutazione annuale delle prestazioni delle centrali nucleari nel mondo, pubblicata nel giugno scorso, ha collocato i reattori di Slovenské Elektrárne come i migliori della classe.