Ampla e Coelce insieme per le nuove generazioni

Pubblicato mercoledì, 8 ottobre 2014

Un importante riconoscimento per Ampla e Coelce, società brasiliane del Gruppo Enel, che sono state annoverate tra le “aziende amiche dei bambini” per la promozione di progetti a supporto del mondo dell'infanzia. Si tratta rispettivamente dell'ottavo e sesto anno consecutivo che le due società ricevono questo titolo onorifico dalla “Abring Foundation”, società non-profit che dal 1980 difende i diritti dei bambini, con particolare attenzione all'insegnamento.

In particolare, sono stati premiati i progetti “Endesa Brasil Education and Culture” (PEBEC) di Coelce, “Art Awarnesess” di Ampla e “Rede do Bem”, un programma di volontariato messo in atto da entrambe le società del Gruppo. 

Per rimanere in tema di premiazioni, Ampla, attraverso il programma “Opportunity Awareness”, ha avviato una partnership con la “Rio de Janeiro State Technical School Support Foundation”  (FAETEC-RJ) con l'obiettivo di offrire alle giovani generazioni maggiori opportunità di lavoro e carriera professionale, grazie al conseguimento di abilità tecniche specifiche e qualificate.

Per il momento 23 studenti hanno iniziato a seguire diversi corsi, tra i quali assistente amministrativo, receptionist, elettricista, meccanico e informatico. Ampla prospetta per questi giovani anche possibili assunzioni presso le aziende appaltatrici del Gruppo. 

In aggiunta, Ampla e FATEC hanno organizzato un workshop per ampliare ulteriormente la preparazione dei ragazzi partecipanti, ad esempio offrendo indicazioni su come scrivere un curriculum o comportarsi durante un colloquio di lavoro.

La tutela diritti dei più giovani non è il solo modo in cui le società brasiliane del Gruppo declinano la propria responsabilità sociale. Da diversi anni, Ampla e Coelce sono una presenza quotidiana nei quartieri più disagiati delle grandi città degli stati di Rio e del Ceará con progetti come

  • Ecoelce, che premia la raccolta dei rifiuti da parte dei clienti con riduzioni sulla bolletta elettrica;
  • Consciência Ampla, che, dal 2005, porta gli addetti di Ampla tra le comunità dei bairros più popolari per interventi di efficienza energetica e messa in sicurezza degli impianti elettrici nelle abitazioni di famiglie con basso reddito, in asili e ospedali pubblici e per l'installazione di elettrodomestici e sistemi di illuminazione a basso costo.

Troca eficiente, promosso da Coelce, a partire dal 2009, per le popolazioni con basso reddito del Ceará. Grazie a Troca eficiente in molti hanno potuto sostituire i loro vecchi frigoriferi con elettrodomestici più nuovi arrivando a risparmiare sino al 70% dei consumi domestici di elettricità.